Anche per il 2022 è stato rinnovato il fondo per il Bonus Cultura, un’ agevolazione che ormai è in atto dal 2016.

Questo Bonus è incentrato ad incentivare tutti i ragazzi diventati da poco maggiorenni a poter allargare i proprio confini culturali e fare nuove esperienze.

Cos’è il Bonus Cultura

Il bonus cultura è un fondo che viene stanziato dal governo e dal ministero per i beni e le attività culturali.

I ragazzi che sono appena diventati maggiorenni nel 2021, quindi per quest’anno i 2003, potranno usufruire di questa agevolazione.

Questo bonus consiste nel donare 500€ a tutti i neo diciottenni che ne faranno richiesta e questi soldi saranno utilizzabili in tutte le attività culturali, come per esempio: Cinema, visita in un museo, musica, libri o corsi di lingue straniere.

Questo buono è disponibile tramite carta elettronica ed è utilizzabile all’interno di tutto il territorio italiano.

Come richiedere il Bonus Cultura

Questa agevolazione è molto semplice da richiedere, come spiegato precedentemente è ottenibile solo ed esclusivamente tramite carta elettronica.

Per ricevere questo buono da 500€ bisogna andare sul portale 18app e registrarsi con le proprie credenziali SPID.

Il sito è accessibile da qualsiasi dispositivo purché sia collegato ad internet (tablet, smartphone, pc).

Dopo aver concluso la registrazione tramite SPID, servirà accettare tutte le condizioni e i termini richiesti dal sito e successivamente basterà aspettare la mail di conferma della procedura ed avvio del bonus.

Finito tutto questo semplice processo basterà andare nuovamente sul portale 18app e sarà possibile iniziare a utilizzare il proprio Bonus Cultura.

Dove utilizzare e cosa comprare con il bonus

Una volta che siamo venuti in possesso dei nostri 500€ possiamo iniziare a spenderli, ma dove?

Quest’agevolazione si può utilizzare sia per acquistare cose online, sia per acquistare cose fisiche, come per esempio un libro che può essere ottenuto sia in copia cartacea che in copia digitale.

È possibile anche spendere i nostri 500€ utilizzando dei buoni chiamati voucher, grazie ai quali si potrà effettuare degli acquisti sia all’interno di determinati negozi fisici sia online.

Per usufruire di questo servizio ti basterà andare direttamente sulla piattaforma e cliccare su “genera voucher”, in seguito il sito vi chiederà dove vorrete spendere il vostro buono ( negozio fisico o online) e successivamente sarà necessario inserire l’importo da spendere che dovrà obbligatoriamente essere una cifra intera.

Se avete qualche dubbio su cosa si può e non si può comprare con il bonus, potete tranquillamente consultare il portale di 18app.

Al suo interno ha una semplice, ma accurata guida con tutti i luoghi o gli eventi ai quali è possibile partecipare.

Importante è che anche le imprese o le aziende che volessero partecipare a questo progetto e comparire in questo elenco si iscrivano tramite il portale, sempre con il loro accesso tramite identità digitale.

Per aiutarvi abbiamo deciso di mettere un breve elenco delle varie attività che si possono svolgere grazie a questa splendida e utilissima agevolazione:

  • Corsi di musica
  • Corsi di teatro
  • Album o dischi del vostro artista preferito
  • Libri
  • Corsi di lingua straniera
  • Accessi a musei o fiere incentrate a tema culturale
  • Biglietti per concerti o rappresentazioni cinematografiche o teatrali
  • Podcast esclusivi e prodotti audiovisivi
  • Abbonamenti a quotidiani online (una novità introdotta nel 2021 e che probabilmente verrà confermata)

Cosa succede se supero il limite massimo?

Il bonus come ormai noto ha un tetto massimo di 500€ e tale cifra si può utilizzare completamente fino all’esaurimento, ma è possibile andare oltre alla cifra prestabilita?

La risposta è , è possibile superare la cifra prestabile integrandola con una parte propria, quindi pagando una parte grazie all’utilizzo del bonus e la restante parte con un metodo di pagamento a nostra scelta ( contanti o carta di credito) creando così un “pagamento misto“.

Questa tipologia di pagamento è quasi sempre fattibile, ma non in tutti i casi, in quanto è sempre a libera scelta del venditore se accettare o meno questo “pagamento misto”

Scadenza registrazione bonus

Per coloro che sono nati nel 2002 il termine ultimo per potersi registrare sarà il 28 Febbraio 2022 e dopo questa data il portafoglio si azzererà automaticamente.

Per quanto riguarda i ragazzi nati nel 2003 non è ancora possibile sapere quando sarà questo termine ultimo, in quanto bisogna aspettare il nuovo decreto legislativo.