Scopriamo cos’è il Bonus Natale 2021, a chi spetta e come richiederlo, per trascorrere le feste in famiglia in serenità.

È in arrivo un’agevolazione per le famiglie italiane, che consentirà di trascorrere le vacanze invernali del 2021 con maggiore serenità. Si tratta del Bonus Natale 2021.

Continua a leggere e scopri tutto su quest’agevolazione. In quest’articolo, approfondiremo tutti gli aspetti del bonus, come le caratteristiche dei beneficiari e come richiederlo.

Cos’è il Bonus Natale 2021

Il Bonus Natale 2021 è un assegno il cui ammontare può raggiungere la cifra di 1400 euro.

Si tratta di un’agevolazione destinata a molte famiglie, per aiutarle a imbandire la tavola durante il pranzo di Natale o la notte della vigilia.

Si tratta di un assegno che non ha un valore fisso, ma che varia in base alle condizioni di ciascun Comune italiano.

I singoli Comuni italiani, infatti, hanno emesso dei bandi tramite cui specificano i target di riferimento del Bonus Natale 2021 e come richiederlo.

Il Bonus in questione verrà stanziato sotto forma di buono spesa per tutte le famiglie in difficoltà.

Lo Stato italiano ha pensato di agevolare le famiglie fornendo fondi pari a 500 milioni di euro così ripartiti:

  • 50% (250 milioni di euro) in proporzione alla popolazione residente in ciascun Comune;
  • 50% (250 milioni di euro) in base alla differenza del valore del reddito pro capite di ogni Comune rispetto al valore medio nazionale, ponderata per la rispettiva popolazione.

Scopriamo ora, invece, quali sono i requisiti per richiedere l’agevolazione.

Potrebbe interessarti anche: Superbonus 110%: come funziona, proroga e come ottenerlo

Bonus Natale 2021: tutti i requisiti per richiederlo

I requisiti per richiedere quest’agevolazione sono correlati direttamente all’ISEE e al numero dei componenti del nucleo familiare.

In base al Comune di appartenenza e alla fascia dell’ISEE, si potranno ottenere, ad esempio, 500 euro a famiglia come 700.

Alcuni Comuni danno addirittura la possibilità di ottenere un doppio voucher, dall’ammontare massimo di 1400 euro. Ciò varia in base ai fondi a disposizione.

Continua a leggere l’articolo se vuoi scoprire come richiedere l’agevolazione che tutte le famiglie vorrebbero ricevere per Natale.

Agevolazioni Natale 2021: ecco come richiederle

Alcuni Comuni hanno già chiuso i termini per presentare le domande per la richiesta del Bonus Natale 2021, altri, invece, hanno deciso di dare altro tempo ai propri cittadini.

Per poter richiedere l’agevolazione in questione, bisogna rivolgersi al CAF o al Comune di appartenenza, per consultare i vari regolamenti e presentare le apposite domande.

A ogni modulo si dovrà allegare la documentazione ai fini ISEE, una dichiarazione che specifichi il numero dei componenti del nucleo familiare, la presenza di eventuali figli minori, anziani o portatori di disabilità.

Dopo la presentazione della domanda, bisognerà attendere che esca la graduatoria. Se si risulterà idonei e vincitori del Bonus, si dovrà attendere la sua erogazione, che dovrebbe idealmente avvenire durante le vacanze di Natale.

Ci sono Comuni, però, che pare abbiano posticipato l’erogazione dei fondi. Per questo motivo, è bene rivolgersi al proprio Comune di appartenenza e chiedere maggiori informazioni in merito.

Se ti va, continua a seguirci per non perderti nessuna novità sulle agevolazioni per il cittadino!