La pandemia mondiale del Covid-19 o Coronavirus è una seria minaccia in assenza di un vaccino. La Cina è stata la prima a essere interessata, poi nell’ordine la Corea del Sud e molti paesi dell’area asiatica.

Da alcune settimane il virus è attivo in Europa con un primo vasto focolaio in Italia, costringendo il paese ad assumere decisioni estreme con limiti alla circolazione delle persone e delle merci, per inibire il diffondersi del contagio.

Il corona virus è un’emergenza emotiva

La pandemia ha ripercussioni dirette sulla salute delle persone, per un agente virale che debilita l’organismo con complicanze respiratorie che possono avere conseguenze fatali.

Il virus che sta contagiando anche l’economia, può avere anche ripercussioni sanitarie di seconda battuta, come quelle legate all’equilibrio psicologico.

Le tante ore di costrizione tra le mura casalinghe, l’impossibilità di poter uscire, il mutare degli abituali rapporti familiari e le non trascurabili conseguenze legate alla perdita di persone care, stanno generando dei disagi psichici, con ricadute di tipo psicologico e del comportamento.

Consulto Psicologico - Psicologo

Emergenza Coronavirus, attivo il servizio gratuito di consulto psicologico

La Lombardia, l’Emilia Romagna e la Sardegna hanno attivato il servizio di consulto psicologico per assistere tutte le persone che stanno subendo questa situazione alterata delle propria vita. Il servizio è attivo e disponibile per ricevere chiamate da tutto il territorio italiano.

Consulto psicologico in Lombardia

Il servizio è a cura di SIPEM SoS Lombardia Società Italiana Psicologia dell’emergenza ed è attivo con le seguenti modalità:

In entrambi i casi bisogna indicare un recapito telefonico per essere ricontattati da uno psicologo volontario.

Il Comune di Tromello, nella Lomellina centrale vicino al fiume Terdoppio, in provincia di Pavia, per affrontare al meglio l’emergenza del Coronavirus, ha attivato un consulto psicologico gratuito a distanza per chi ne dovesse aver bisogno.

La seduta si svolge con una video chiamata in presenza, attraverso i canali Skype o WhatsApp, previo appuntamento telefonico al numero 339 229 30 22.

Consulto psicologico Emilia Romagna

Chiunque abbia bisogno di una consulenza o d’informazioni può contattare il servizio offerto da Sipem SoS Emilia Romagna e Psicologia dell’emergenza con le seguenti modalità:

  • tramite mail a: info@sipem-er.it riportando un recapito telefonico per essere ricontattati.

Anche la Sardegna offre una consulenza psicologica

Anche la regione sarda ha voluto offrire un servizio di supporto psicologico alla popolazione, attivo tutti i giorni dalle 15:00 alle 19:00.

Il servizio è a cura della SIPEm SoS Sardegna, Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza e gli Psicologi per i Popoli Sardegna, è attivo al numero verde 800 19 75 00 o al 379 166 32 30 (utenza a pagamento).

Servizi similari attivi sul territorio nazionale

È possibile ottenere un supporto psicologico gratuito per l’emergenza Coronavirus in tutta Italia, grazie ai professionisti che potete consultare ai seguenti riferimenti: